Articoli con tag calino

Franciacorta Dosaggio Zero Cuvée Monogram 2011 Castel Faglia

Continua ad essere incredibilmente frammentata in ben tredici tipologie, anche se suddivise in due linee, denominate Castel Faglia e Monogram, la produzione franciacortista della Castel Faglia, proprietà della famiglia di storici lambruschisti Cavicchioli. Avranno sicuramente le loro ragioni, commerciali e distributive, per mantenere questa prolificazione di prodotto, resta il fatto che bisogna essere in gamba […]

Lascia un commento Leggi tutto

Franciacorta Extra Brut Terre dei Trici 2009 Cascina San Pietro

Ma come, mi ha scritto e telefonato qualche amico, “ora ti sei trasformato da franciacortista convinto e tenace in “nemico della Franciacorta”? E’ impossibile!”. Hanno ragione questi amici, è proprio impossibile, perché “nemico” della Franciacorta non lo sarò mai – mi chiamo Franco Ziliani, potrei mai esserlo? – e perché la Franciacorta la amo e […]

1 commento Leggi tutto

Franciacorta Dosaggio Zero DiZeta 2009 La Rotonda

Questa sì che è la Franciacorta che mi piace! Lo dico, lo ripeto e mi expo…ngo! Allegria bella gente, buone notizie dalla Franciacorta! Da quella Franciacorta che mi piace tanto, quella più vera, quella che non cerca notorietà ed exposizione mediatica, pagata a caro prezzo (ma il gioco, alla fine, sarà valso la candela?) in […]

14 commenti Leggi tutto

Franciacorta Dosage Zero 2009 & Cuvée Monogram Rosé Castel Faglia

Dovrò chiedere, la prossima volta che lo incontro, a Sandro Cavicchioli, grande lambruschista nell’azienda omonima ora proprietà GIV, e ottimo produttore di metodo classico, perché mai continui a mantenere frammentata in due linee per 13 referenze totali la produzione dei Franciacorta che ottiene dalla tenuta, rimasta a proprietà familiare, Castel Faglia posta in frazione Calino […]

Lascia un commento Leggi tutto

Franciacorta Vigna Dorata Extra Brut e Rosé

Fa sempre piacere scrivere di un’azienda di cui in passato non si è mai scritto. Un silenzio che non deve significare necessariamente che precedenti assaggi non avessero convinto, ma semplicemente essere dovuto al fatto che i produttori non li avessero presentati in assaggio. O che io non mi fossi accorto del loro valore. Capita. E’ […]

1 commento Leggi tutto