Articoli con tag canada

Anche la Mongolia riconosce l’appellation Champagne

La notiziola è curiosa e sfiziosa e non è certo di quelle che cambieranno le sorti della Champagne e del suo mercato, che potrebbe nella migliore delle ipotesi potrebbe ripetere, a fine 2014, i numeri del 2013, con una leggerissima crescita percentuale. E, vista l’aria che tira, ci sarebbe da… stappare Champagne. Come si attendeva, […]

Lascia un commento Leggi tutto

In Canada “il consumatore non conosce la Doc o la Docg, acquista del Prosecco”

Lo afferma Monsieur Bulles, Guénaël Revel Uno degli aspetti più interessanti del bimestrale cartaceo del Consorzio Prosecco Docg, dal titolo di Conegliano Valdobbiadene. Colline del Prosecco Superiore, è rappresentato dal puntuale ascolto del punto di vista di giornalisti e operatori esteri sulla situazione e le prospettive del Prosecco Docg nei loro Paesi di origine. Nell’ultimo […]

4 commenti Leggi tutto

Il Canada riconosce l’AOC Champagne

Vietate le vendite di California Champagne sul territorio canadese Buone notizie di inizio 2014 dal Canada sul fronte del riconoscimento e del rispetto delle denominazioni d’origine. Dopo un lavoro durato parecchi anni il Comité interprofessionnel du vin de Champagne (CIVC) ha portato a casa un ottimo risultato, ovvero l’entrata in vigore, dal primo gennaio, del […]

Lascia un commento Leggi tutto

Sparkling wines: United States tra tentazione dell’autarchia e voglia di spendere poco

Voglio dedicare questo corsivo a quegli amici responsabili o protagonisti nelle più importanti denominazioni d’origine del metodo classico italiano che si sono messi in testa “un’idea meravigliosa” (e a mio avviso di difficile realizzazione): fare degli Stati Uniti un mercato reale e non virtuale com’è attualmente (da quattro bottiglie in croce piazzate simbolicamente in ristoranti […]

5 commenti Leggi tutto

La Nova Scotia scopre la via degli sparkling wines. The next big thing “bollicinara”?

Dinamico come non mai il mondo degli sparkling wines, delle bollicine prodotte con la “méthode champenoise” in giro per il mondo! Non si fa in tempo ad abituarsi all’idea che in Cina possano produrre sparkling (con savoir faire e know how francese), che sparkling wines britannici e non Champagne siano stati serviti al “Royal wedding”, […]

Lascia un commento Leggi tutto