Articoli con tag canelli

Alta Langa Brut riserva 2011 Gabriele Scaglione

Da filo piemontardo dichiarato, nebbiolo e Barolo-dipendente quale sono, non ho mai nascosto di guardare con simpatia, fin dal suo nascere, dapprima come Doc, nel 2002, poi come Docg, nel 2011 l’Alta Langa, la denominazione piemontese relativa ai metodo classico espressione di vigne poste ad almeno 250 metri sul livello del mare, nella zona collinare […]

Lascia un commento Leggi tutto

Alta Langa Brut 2006 Valter Bera

E’ stata una bella e positiva esperienza salire fino a Canelli, la scorsa settimana, per una degustazione conoscitiva e onnicomprensiva (19 i campioni) di quello che i consumatori, ma anche i ristoratori della sua regione di origine devono abituarsi a considerare, come recita una campagna pubblicitaria che prenderà avvio nei prossimi giorni su La Stampa […]

3 commenti Leggi tutto

Alta Langa Riserva Cuvée 60 mesi 2003 Gancia

Lo confesso, mi ero sentito un po’ in colpa, come italiano e come grande sostenitore dei vini piemontesi, soprattutto se radicati nella storia vinicola di quella grande regione da vino, quando avevo letto – come avevo riferito qui – che una grande azienda, un grande marchio storico come Gancia aveva venduto e ceduto la proprietà […]

13 commenti Leggi tutto

Viticoltura e industria nelle terre del Moscato: convegno il 12 marzo a Canelli

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato relativo ad un interessante convegno di studi, in programma sabato 12 marzo a Canelli presso la storica casa spumantistica Gancia. Si parlerà di Moscato naturalmente, delle origini dello “spumante” italiano e del settore spumantistico piemontese, oggi come allora così importante e strategico non solo per l’economia, ma anche per […]

1 commento Leggi tutto

Alta Langa Brut Docg millesimato 2007 Gancia

Ho già raccontato, qui, di come la più recente, per storia, tra le denominazioni del panorama del metodo classico italiano, l’Alta Langa, sia stata promossa, prima del TrentoDoc, da Doc a Docg. E parlando dell’operato di una piccola azienda che a mio avviso sta facendo molto bene, con le sue “bollicine”, ho cercato di delineare […]

Lascia un commento Leggi tutto

Alta Langa Brut Totocorde 2005 Giulio Cocchi

E’ difficile non pensare che l’operazione Alta Langa, ovvero la denominazione creata pochi anni fa, nel 2002, per accogliere in una casa comune le bollicine metodo classico piemontesi prodotte in un’ampia fascia collinare, minimo 250 metri di altezza, delle provincie di Alessandria, Asti e Cuneo, sia partita fuori tempo massimo. E che nonostante le antiche […]

1 commento Leggi tutto