Articoli con tag franciacorta

“Bollicine tricolori” record nei brindisi di Capodanno nel mondo

Le stime di Giampietro Comolli e dell’Osservatorio statistico economico Ovse Non sono d’accordo quasi su nulla non sui numeri ma sulla “filosofia” di questo comunicato, che mette insieme capre e cavoli, metodo classico e Charmat/Martinotti nel nome della logica, rapido consumo, degli “spumanti”, o degli “spumanti italiani” o “spumante italiano” come lo si preferisca chiamare. […]

2 commenti Leggi tutto

Franciacorta Extra Brut Rosé Camossi

Alura gnaro? Sarà mia posibel che ta continuet a scrif doma de Champagne e te se regordet pieu dei to amis bresà! Una mail del genere, scritta da un anonimo bresciano (gli indigeni perdonino se il vernacolo non fosse perfetto. Non potevo correggere eventuali errori conoscendo a perfezione il francese, mica il bresciano..) mi è […]

3 commenti Leggi tutto

Questa settimana su Lemillebolleblog….

Prossimamente on line su questo blog…. I programmi potranno cambiare, i fatti accadono, di stupidate il mondo del vino, anche quello bollicinaro, è pieno, e quindi dovrei trovarmi “costretto” (e voi sapete che lo faccio a malincuore, che le polemiche vorrei sempre evitarle, che non mi si confanno, che tendenzialmente sarei per un giornalismo positivo, […]

1 commento Leggi tutto

“Ora sfidiamo lo Champagne”. Il Corriere attribuisce a Maurizio Zanella parole che non ha mai detto

Smentita urgentissima necesse est! Franciacorta e dintorni Natale si avvicina e faccio una previsione: ne vedremo delle belle. Non mi riferisco al bel tempo, ad una miracolosa sistemazione dei nostri conti pubblici, ad una ritrovata unità del tartassato popolo italiano attorno ad un governo di garanzia e di unità nazionale che faccia veramente l’interesse generale […]

9 commenti Leggi tutto

Sommessa proposta a Guru & codino: qualche parola ancora su Cà del Vent…

Ha suscitato qualche rumore, sia commenti su questo blog, sia sulla mia pagina Facebook, il mio articolo, che potete leggere qui, relativo ad una piccola aziendina vinicola, Cà del vent, proprietà di uno dei più importanti gioiellieri di Brescia, Massimo Fasoli, che la fondò nel gennaio 1995. Nell’articolo avevo raccontato la mia… dimenticabilissima esperienza d’assaggio […]

Lascia un commento Leggi tutto

Un gruppo di samurai della zona spumantistica bresciana in missione a Tokyo

Comicità e un momento sorridente nella giornata quotidiana é anche imbattersi in una foto del genere che vede un gruppo di prodi produttori della zona spumantistica bresciana, che non ricordo mai come si chiami, in missione speciale in Japan. Finalmente un mercato estero che dà loro qualche soddisfazione e giustifica gli ingenti investimenti fatti. Mica […]

Lascia un commento Leggi tutto

Ca del Vent? No grazie, Via col vento!

Con tutti i limiti della zona e delle teste, sempre meglio un Franciacorta Indispensabile antefatto. Tre persone del cui palato e della cui conoscenza delle “bollicine”, italiane e non, mi fido assolutamente (un nome su tutti, Andrea Grignaffini, parmigiano direttore di Spirito di vino e palato raffinato) negli ultimi mesi me ne avevano parlato talmente […]

19 commenti Leggi tutto

Trento Doc Brut Salisa Villa Corniole

La denominazione metodo classica italiana su cui puntare Non bisogna essere dei maghi o dei fenomeni, ma semplicemente degli osservatori dotati di un minimo di esperienza e conoscenza per diagnosticare, a fine 2017, in tutta serenità, che la zona spumantistica metodo classico italiana in maggiore salute, e sulla quale i consumatori possono tranquillamente puntare già […]

12 commenti Leggi tutto

Il Prestige di Cà del Bosco festeggia i 10 anni.Dove? su Vogue, ça va sans dire…

La Franciacorta vera, però, cercatela altrove… Assiduo lettore di Vogue come sono (vi stupite? E perché non dovrei, buona parte del mondo del vino italico è quanto mai modaiola e fashion..), rimpiango di aver letto solo oggi, domenica 29 ottobre (ieri ero impegnato con la storia di “questo bellissimo e assurdo Paese…), questa imperdibile news. […]

Lascia un commento Leggi tutto

Per Repubblica sapori la Franciacorta è la “risposta italiana allo Champagne”!

Ma la selezione è opera del giornalista o del Cda del Consorzio bresciano? C’è poco da fare, c’è sempre da fare i complimenti alla zona spumantistica bresciana di cui non ricordo mai il nome, per come riesce a far parlare di sé e a comunicare. Con un’abilità diabolica e mefistofelica nel farsi passare come la […]

10 commenti Leggi tutto

Franciacorta Festival a Vicenza, un racconto. By Simone Castelli

La parola ai lettori consumatori. Da Vicenza con passione Ma chi l’ha detto che non voglio più bene, ma che dico, che sono diventato addirittura un “nemico” (qualche pirla lo dice) della zona spumantistica bresciana (come si chiama?) posta tra Lago d’Iseo e Monte Orfano? Le voglio così “male”, che non potendo recarmi lunedì 16 […]

3 commenti Leggi tutto

Viva Franco Ziliani, l’inventore della Franciacorta!

Una bella intervista di Luciano Ferraro sul Corriere della Sera Chapeau! Incredibile ma vero, Luciano Ferraro del Corriere della Sera, quello che accorre come Atlas Ufo Robot, più veloce della luce se si tratta di difendere l’amatissimo (anche dai responsabili della pubblicità RCS) Prosecco, una volta tanto é riuscito nell’impresa di scrivere un articolo intelligente! […]

Lascia un commento Leggi tutto

Oggi le comiche: all’Esselunga la (brutta) copia supera il prezzo del modello!

Credo che la foto che riporto qui sopra scattata sabato all’ipermercato Esselunga di Stezzano (BG) ospitato presso il centro commerciale Due Torri, sia eloquente più di tante parole. La bottiglia nata come palese copia, con volgare etichetta arancione, del Prestig-ioso e presuntuoso modello, prodotto nello stesso comune della stessa identica zona spumantistica bresciana che non […]

46 commenti Leggi tutto

C’è poco da fare: nel metodo classico italiano a contare è il marketing! – 1

La qualità, i valori veri, vengono abbondantemente dopo…  Ve lo assicuro, volevo seguire il consiglio di “tanti” di voi, 4 lettori residui dei miei blog, eroici campioni di una “resistenza” disperata, perché si tratta di blog che a fine 2017 chiuderanno (o passeranno di mano se troverò un acquirente disposto a rilevarli e farne poi […]

4 commenti Leggi tutto

Caro A.D. Salvioni può far sapere all’estero che io con i tondinari non c’entro?

Consultato e citato in un articolo inglese sulla zona spumantistica bresciana Devo chiedere un grandissimo piacere al simpatico, lo è davvero, burbero, magari non espertissimo di vino quanto lo è di marketing, ma soprattutto intellettualmente onesto (due doti rare nell’area vinicola dove opera) amministratore delegato della zona spumantistica bresciana le cui “bollicine” si fregiano della […]

Lascia un commento Leggi tutto