Articoli con tag piemonte

Alta Langa Zero Brut 2008 Enrico Serafino

La tipologia del “dosaggio zero”, la più “secca”, quella che in teoria dovrebbe essere destinata solo ad un pubblico ristretto, perché la più diretta e priva di compromessi dal punto di vista organolettico, incredibilmente incontra un crescente successo in ogni denominazione ed è in costante aumento il numero di aziende che, se non l’ha, aggiunge […]

Lascia un commento Leggi tutto

Alta Langa Brut Bianc ‘D Bianc 2007 Giulio Cocchi

Prerogativa di svariati Alta Langa, la Docg di recente storia riservata ai metodo classico prodotti in un’ampia fascia collinare a destra del fiume Tanaro, minimo 250 metri di altezza, delle provincie di Alessandria, Asti e Cuneo, è l’essere realizzati, anche se il disciplinare recita vitigni Pinot nero e/o Chardonnay dal 90 al 100%, con una […]

Lascia un commento Leggi tutto

Alta Langa Docg: un buon bilancio di fine 2013

Ricevo dal Consorzio Alta Langa Docg, il metodo classico prodotto in Piemonte, questo comunicato stampa che, molto volentieri, pubblico. Peccato che gli amici altolanghisti continuino a chiamare i loro vini “spumanti”. Sono invece dei metodo classico, anzi, chiamandoli con il loro bel nome, Alta Langa. E basta… “Il successo dell’Alta Langa Docg in questo 2013 […]

4 commenti Leggi tutto

Alta Langa Docg Ettore Germano 2009 & 2007

Conosco bene le obiezioni che alcuni osservatori fanno nei confronti dell’operazione Alta Langa Docg. I produttori del Piemonte che si riconoscono in questa denominazione che designa i vini prodotti con il metodo classico anche se vantano un’antica storia alle spalle, essendo stati piemontesi (e non trentine, oltrepadane o franciacortine) i primi “champenoise” italiani, si sono […]

3 commenti Leggi tutto

Orgoglio piemontese e “bollicine piemontesi”. Alta Langa e il “caso” Contratto

Parte oggi su La Stampa e sulle pagine piemontesi, molto seguite in regione, di Repubblica, una bella e credo intelligente campagna pubblicitaria (realizzata in collaborazione con la Regione Piemonte e il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) che presenta la Docg Alta Langa, ovvero il Brut metodo classico millesimato piemontese ai consumatori. Mi piace […]

5 commenti Leggi tutto

Alta Langa Brut 2006 Valter Bera

E’ stata una bella e positiva esperienza salire fino a Canelli, la scorsa settimana, per una degustazione conoscitiva e onnicomprensiva (19 i campioni) di quello che i consumatori, ma anche i ristoratori della sua regione di origine devono abituarsi a considerare, come recita una campagna pubblicitaria che prenderà avvio nei prossimi giorni su La Stampa […]

3 commenti Leggi tutto

Viticoltura e industria nelle terre del Moscato: convegno il 12 marzo a Canelli

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato relativo ad un interessante convegno di studi, in programma sabato 12 marzo a Canelli presso la storica casa spumantistica Gancia. Si parlerà di Moscato naturalmente, delle origini dello “spumante” italiano e del settore spumantistico piemontese, oggi come allora così importante e strategico non solo per l’economia, ma anche per […]

1 commento Leggi tutto

Piemonte Doc Cuvée Platinum Carlo Gancia Brut Gancia

Domanda: cosa stanno facendo gli storici “spumantisti” metodo classico piemontesi per provare a recuperare il gap, sempre più profondo, che li separa dalle zone, Franciacorta e Trentino in primis, che hanno pensato di puntare esclusivamente su bollicine metodo classico e che si sono accreditate agli occhi dei consumatori come le “piccole Champagne” (permettetemi l’iperbole) italiane? […]

Lascia un commento Leggi tutto

Promozione per l’Alta Langa: da Doc a Docg

Bella notizia per il piccolo mondo del metodo classico piemontese che si è raccolto, da qualche anno, come ho raccontato recentemente qui, nella piccola ma ambiziosa denominazione Alta Langa. Come ho letto, qui,  in questa news pubblicata sul sito Internet dell’A.I.S., la Doc, dichiarata nel 2002 ( con decreto poi modificato nel 2004) diventa ora […]

Lascia un commento Leggi tutto

Alta Langa Brut Totocorde 2005 Giulio Cocchi

E’ difficile non pensare che l’operazione Alta Langa, ovvero la denominazione creata pochi anni fa, nel 2002, per accogliere in una casa comune le bollicine metodo classico piemontesi prodotte in un’ampia fascia collinare, minimo 250 metri di altezza, delle provincie di Alessandria, Asti e Cuneo, sia partita fuori tempo massimo. E che nonostante le antiche […]

1 commento Leggi tutto