Articoli con tag rotari

Trento Doc Tridentum Brut 2009 Cesarini Sforza

Un campione, con sboccatura 2015, mi lascia, degustato alla cieca, senza parole… Adoro le degustazioni alla cieca, chiamatele blind tasting, oppure dégustations à l’aveugle, tanto la sostanza non cambia. Le adoro perché hanno una tale forza di verità, se le si rispetta alla regola e non le si stravolge nei risultati (cosa che ho il […]

1 commento Leggi tutto

Trento Doc: una denominazione in buona salute

Riflessioni sulla degustazione di 61 campioni lunedì a Trento Voglio relazionarvi sulla degustazione di Trento Doc, 61 campioni, rigorosamente assaggiati alla cieca, come può testimoniare la brava (e bella) sommelier A.I.S. Trentino che mi ha assistito e servito i vini, fatta lunedì. Devo dire molto bene in generale, con punte di eccellenza. Mancavano purtroppo un […]

5 commenti Leggi tutto

Spumanti di montagna, ma sottocosto…

A Natale manca un mese ma iniziano le svendite dei primi Trento Doc All’arrivo del festività natalizie manca poco meno di un mese ma sono già iniziate le vendite, pardon le svendite, degli “spumanti di montagna”, pardon, di alcuni Trento Doc (ex Talento). E così nei supermercati della catena Poli, assai diffusa in Trentino e […]

8 commenti Leggi tutto

Facciamo (ci) l’amore, non facciamo (ci) la guerra!

La campagna social di Mezzacorona vista da sinistra e da destra Il post in tandem, le divagazioni vinose a quattro mani, le avevamo già sperimentate un annetto fa, ironizzando sui cugini Lunelli rockettari. Riprendiamo questo modo spiritoso e scanzonato – to have fun! – di guardare al vino, Cosimo Piovasco di Rondò del vitale, indispensabile, […]

1 commento Leggi tutto

Non scrivi bene dei miei vini e allora io per punizione non te li faccio più assaggiare!

  L’atteggiamento da bambini dell’asilo di due aziende di Trento Doc E’ andata molto bene la mia annuale degustazione-verifica, svoltasi venerdì mattina in quel di Trento, nell’ospitale Palazzo Roccabruna, sede dell’Enoteca Provinciale del Trentino, di Trento Doc. Proposti da qualcosa come 25 aziende diverse ho potuto difatti assaggiare, in tutta calma, con degustazione rigorosamente alla […]

5 commenti Leggi tutto

Trento Doc cooperativo: sempre più una guerra tra poveri! Prezzi sempre più bassi

Che Bacco benedica i lettori di questo blog! Grazie a loro vengo ad essere costantemente informato e soprattutto ho modo di informare voi (mi scuso per la latitanza di questi due ultimi giorni, ma sono stato molto preso, tra trasferte e tribunali…), di quello che accade nel mirabolante mondo del vino trentino. Ed in particolare […]

16 commenti Leggi tutto

Il Trento Doc Rotari continua ad essere venduto a prezzi da Prosecco

FOR ENGLISH VERSION PLEASE READ HERE Cambiano le definizioni in etichetta sui metodo classico della nota cantina trentina Rotari, emanazione spumantistica della mega cantina cooperativa Mezzacorona. Anche se in etichetta oggi si legge in bella mostra il marchio Trento Doc e non più la dizione da operazione fallimentare Talento, il cui sito Internet, sopravvissuto in […]

8 commenti Leggi tutto

Da Talento a spumante: per Il mio vino le bollicine di Rotari non sono mai Trento Doc

Guardate questa illustrazione, la copertina della rivista mensile Il mio vino, un giornale che si è onorevolmente distinto per la sua battaglia già persa in partenza, da ultimo giapponese barricato e armato sino ai denti nella foresta, per dare un nome unico al metodo classico italiano, l’ultima ridotta, molto meno romantica di quella storica, la […]

3 commenti Leggi tutto

Trento Doc Extra Brut AlpeRegis 2007 Mezzacorona

C’era una certa attesa, tra gli osservatori delle cose del vino trentino per l’annunciata uscita di un nuovo Trento Doc alta gamma delle Cantine Rotari di Mezzacorona, che doveva inserirsi, anche a livello di prezzo, tra la Cuvée 28, la Riserva e la speciale selezione Flavio. Un vino di quella tipologia Extra Brut che incontra […]

4 commenti Leggi tutto

Alla Rotari fanno miracoli: risolutamente Trento Doc ma (anche) con la nostalgia del Talento

Avete per caso una qualche nostalgia di quella cosa strana e un po’ necrofila che è stato il Talento, quel nome un po’ così con il quale si è erroneamente pensato, facendo i conti senza tanti osti che non ne volevano sapere, di dare “un nome collettivo a tutto il metodo classico italiano”? Siete rimasti […]

1 commento Leggi tutto

Cambio della guardia a Mezzacorona: Rizzoli se ne va. E L’Adige suona la fanfara

Squilli di tromba, rulli di tamburi e tappeti rossi in Trentino, e ovviamente sulla stampa locale, sempre molto cordiale con chi conta, per l’annunciato cambio della guardia alla testa del colosso cooperativo del vino Mezzacorona, dove il “lider maximo” Fabio Rizzoli ha lasciato, dopo solo 41 anni, il comando della cantina, di cui era il […]

Lascia un commento Leggi tutto

Riflessioni sulla vicenda Talento: il punto di vista di Umberto Cosmo

A seguito dell’avvenuta presa d’atto che con la decisione dell’”azionista di maggioranza” dell’operazione Talento, l’azienda trentina Rotari, di rinunciare a proporre sull’etichetta dei propri metodo classico la dizione collettiva, per puntare invece sulla denominazione Trento Doc, ho pensato di contattare una serie delle altre aziende aderenti a quello che resta dell’Istituto Talento per chiedere loro […]

16 commenti Leggi tutto

Il marchio Talento sparito dal sito Internet di Rotari: Chi l’ha visto indaga

State tranquilli, Federica Sciarelli è già stata avvertita e lei e la sua équipe di collaboratori di Chi l’ha visto? sono già attivamente all’opera per tentare di risolvere il mistero. Che fine ha fatto il Rotari Talento? Per quale motivo dalle etichette delle bottiglie dell’azienda trentina che più tenacemente ha tentato, peraltro con scarsa lucidità, […]

5 commenti Leggi tutto

L’operazione Talento viene rottamata e Rotari miracolosamente “riscopre” il Trento Doc

Come sempre ben informato sulle aziende di cui pubblica banner pubblicitari, il sito Internet Wine News venerdì scorso, qui e anche nella news letter quotidiana La Prima, ha fornito una “notizia” interessante sulla spumantistica metodo classico trentina. Per la serie Monsieur de La Palice comunica, il sito ilcinese ci ha fatto sapere che “Il Rotari […]

1 commento Leggi tutto

Rotari: i cinque milioni di bottiglie come gli otto milioni di baionette di Mussolini?

Gran brutta cosa i libri. A differenza dalle riviste e dai quotidiani, che hanno vita breve e riportano articoli che hanno (bisognerebbe dire avevano, perché ora le edizioni on line assicurano loro una durata nel tempo e una sorta di perennità telematica…), vita breve e finiscono per essere dimenticati, i libri, specie quando sono interessanti, […]

2 commenti Leggi tutto