Articoli con tag wilma-zanaglio

Un tranquillo weekend di Champagne by Wilma Zanaglio

FOR THE ENGLISH VERSION CLICK HERE Volpago del Montello 28-29 settembre Abbiamo l’abitudine, dopo il solito viaggio di primavera, (leggete i resoconti qui e qui) di re-incontrarci in autunno con il duplice compito di riassaggiare i campioni più interessanti delle aziende visitate (più qualche vino di produttori con i quali non è stato possibile fissare […]

4 commenti Leggi tutto

Champagne Laherte Frères, Chavot. Il nuovo volto della Champagne.

FOR THE ENGLISH VERSION CLICK HERE Devo, alla fine, confessarlo… tutta la discussione e la suddivisione tra vini naturali, veri, non convenzionali, biodinamici, e chi più ne ha ne metta, mi annoia profondamente; almeno quanto mi annoiò a suo tempo la discussione sulle barrique o sui vini da vitigni autoctoni o internazionali o le altre […]

10 commenti Leggi tutto

Un aperitivo dell’altro secolo: 6 giugno 2013, Moussy, Champagne

FOR THE ENGLISH VERSION CLICK HERE L’amica sommelier gardesana Wilma Zanaglio, di cui ho proposto qui di recente una verticale franciacortina e una divagazione champenoise è appena tornata da una settimana di visite in Champagne e ha fatto tesoro di svariate emozionanti esperienze. Questo è il suo primo mirabolante resoconto relativo all’assaggio di Champagne datati, […]

5 commenti Leggi tutto

Franciacorta Villa, 10 annate di Satèn Brut millesimati. by Wilma Zanaglio

FOR ENGLISH VERSION CLICK HERE Il satin è un tessuto, fine, lucido, uniforme, morbido e carezzevole al tatto, il suo materiale d’elezione è la seta, quando nel 1995 nasce la denominazione Docg Franciacorta con la parola Satèn – un neologismo – viene definita una categoria di vini che raggiungono una pressione atmosferica in bottiglia più […]

9 commenti Leggi tutto

Champagne per brindare a un incontro… con te che già eri di un altro….

Ancora Champagne in questo articolo che pubblico con grande piacere. Articolo che segna la ripresa della mia collaborazione, dopo tanti anni, con Wilma Zanaglio, gardesana di nascita e di spirito, sommelier professionista, un’esperienza di ristorazione compiuta a Tremosine sopra Salò, quindi presso l’Osteria del Naviglio a Pavia, e Armani Caffè in via Manzoni a Milano, […]

11 commenti Leggi tutto