Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Discussioni

Era già tutto previsto: il direttore di Cavit nuovo presidente del TrentoDoc

Pubblicato

il

Inutile incavolarsi, gridare allo scandalo, prendersela con il sempiterno potere delle Cooperative che fanno il bello (e soprattutto il cattivo) tempo in terra trentina.
Anche se da più parti, ad esempio qui e ancora qui, si era auspicata una grande unione tra i protagonisti veri del TrentoDoc che fosse in grado di esprimere un candidato comune in occasione delle elezioni del Presidente dell’Istituto di tutela della denominazione bollicinara trentina, questa unione non c’è stata.
E così, come racconta Francesca Negri sul suo blog Geisha Gourmet, la notizia tutt’altro che positiva di questa sera, che scaturisce dall’assemblea dell’Istituto di tutela del TrentoDoc è questa: “Enrico Zanoni, direttore di Cavit, è il nuovo presidente dell’istituto, vicepresidente è Carlo Moser (figlio di Francesco, bocconiano under 30, rientrato in azienda dopo esperienze di marketing all’estero).
Nel nuovo cda ci sono Luciano Lunelli, Matteo Lunelli, Luca Rigotti, Alessandro Dini, Andrea Pisoni e Lucia Letrari”.
E così presidenza e larga parte del Cda sono appannaggio dei soliti poteri forti del vino trentino, visto che in Consiglio, oltre al neo presidente uomo di Cavit c’è Luca Rigotti presidente della Nosio Spa del Gruppo Mezzacorona e il buon Matteo Lunelli dei Lunelli proprietari delle Cantine Ferrari.
Voglio vedere cosa riusciranno a fare gli altri, persone sicuramente capaci come il giovane vice presidente Carlo Moser, la combattiva Lucia Letrari figlia di Leonello, Luciano Lunelli di Abate nero, Alessandro Dini direttore generale dell’Istituto Agrario di San Michele Fondazione Mach, di fronte ad una volontà generale, anche politica, che ha preteso/voluto che ai vertici del “rinnovato” (si fa per dire) TrentoDoc ci fosse nientemeno che il direttore di Cavit…
Questo è il Trentino (del vino e non solo) che ci volete fare?

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

SPAZIO PROMOZIONALE







I SUGGERIMENTI DI VINOCLIC


Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy