Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Discussioni

La lettera aperta è arrivata a destinazione: il nuovo Presidente del Trento Doc risponde

Pubblicato

il

Ci ha messo una settimana, ma come ero sicuro avrebbe fatto Enrico Zanoni, neo Presidente dell’Istituto Trento Doc, nonché direttore generale di Cavit ha pensato bene di rispondere alla lettera aperta che subito dopo la sua nomina gli avevo indirizzato qui.
L’invito al dialogo, quantomeno ad un tentativo di dialogo, è raccolto, con un preciso impegno ad incontrarci non appena saranno maturate le condizioni migliori e Zanoni potrà esprimersi a titolo personale, cosa che sarebbe stata comunque interessante, ma di concerto con il Consiglio Direttivo dell’Istituto. Ringrazio Zanoni per la sua disponibilità e in attesa di sue comunicazioni (facendogli notare che sul sito Internet del TrentoDoc non c’è ancora traccia delle nuove nomine decise il 12 dicembre) pubblico, in pieno accordo con lui, la sua mail, ricambiando gli auguri per le festività natalizie.
“Gentile Sig. Ziliani, ho ricevuto la sua lettera aperta di cui apprezzo la schiettezza e ne rispetto le opinioni.
La ringrazio dei suoi utili suggerimenti, che terrò in debito conto, e lascio al tempo vedere se troveranno risposte, certo che dal suo blog Lei sarà un attento osservatore e pungolo.
Mi permetta però di non condividere con Lei la contrapposizione Cooperazione e Produttori privati e/o Grandi produttori e Piccoli produttori, a mio avviso più ideologica che reale.
Accolgo volentieri il suo invito e sarò lieto di poterci incontrare personalmente per approfondimenti e chiarimenti non appena avrò avuto il tempo di entrare pienamente nell’impegnativo ruolo che il Consorzio mi ha assegnato.
Prima di aver condiviso linee e orientamenti con il neo eletto Consiglio Direttivo infatti, potrei solo darle opinioni personali non necessariamente rappresentative del Consorzio e pertanto poco significative ai fini di una intervista sul Trentodoc.
Approfitto per augurarle buone feste, cordiali saluti. Enrico Zanoni”.

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] è questa: ad una settimana dall’elezione al vertice dell’Istituto Trentodoc, Enrico Zanoni ha parlato. Non ha detto molto, ma ha parlato. E soprattutto ha promesso che parlerà. E’ già molto: questa […]

Giuliano
Giuliano
21/12/2011 20:08

Gentile sig. Ziliani le scrivo per comunicarle la mia felicità nell’essere stato smentito dai fatti in merito all’ipotesi da ma avanzata in altro blog che Zanoni non avrebbe parlato. Mi scuso con lei.
Complimenti e auguri di Buone Feste.
Giuliano

Seguimi su Facebook

SPAZIO PROMOZIONALE









I SUGGERIMENTI DI VINOCLIC


LEGGI IL MIO BLOG PERSONALE!

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x