Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Notizie

Champagne e carne: che abbinamento! Proviamolo con le carni di Sergio Motta il 21 marzo a Bellinzago Lombardo!

Pubblicato

il

MottaRistoranteMacelleria

Per gli appassionati, quorum ego, dei grandi Champagne, appassionati che sono contemporaneamente carnivori, segnalo, con un certo anticipo, un appuntamento imperdibile, cui spero di poter essere presente.
Presso il rinomato Ristorante Macelleria Motta di Bellinzago Lombardo, noto per le sue speciali selezioni di carni, giovedì 21 marzo alle 20.30, nell’ambito della grandi serate di degustazione organizzate in questo posto speciale, si terrà una degustazione che si annuncia entusiasmante. Non solo per la qualità dei vini, ma perché propone un’ipotesi di abbinamento decisamente in controtendenza, inconsueta ma intrigante. L’abbinamento tra Champagne e.. Ostriche? No. Frutti di mare, crostacei? No. Salmone selvaggio? Nientemeno. Il mariage proposto è nientemeno che alla carne, carne di maiale e di bue!

Come annunciato dagli organizzatori, si darà “il benvenuto alla tanto attesa primavera ospitando una tra le maggiori interpreti e promotrici della biodinamica, la maison Françoise Bedel. Sita da tre generazioni a Crouttes-sur-Marne, grazioso villaggio all’interno della Vallée de la Marne, vanta 8,4 ettari di vigneti e una piccola produzione di 60.000 bottiglie annue”. Come sempre, i vini saranno serviti in accompagnamento alle grandi carni di Sergio Motta.

Il menu, succulento, della serata prevede un abbinamento di un diverso Champagne per ogni piatto scelto dalla gamma Bedel:
Cotechino allo Champagne, coulis di pomodoro e tempura di zucchine
Champagne Origin’Elle Extra Brut
Scaloppa di fegato di manzo saltata, paté in granella di nocciole e crostino ai cereali
Champagne Entre Ciel et Terre Brut
Risotto profumato al timo con guanciale di cinta senese croccante, olive taggiasche, pomodori confit e capperi caramellati
Champagne L’Ame de la Terre Extra Brut
ll costato di bue cotto lentamente alla brace
Champagne Comme Autrefois Extra Brut
Dessert.

La serata è organizzata per un numero massimo di 40 persone ed è quindi necessario prenotare anticipatamente. Per motivi organizzativi vi preghiamo cortesemente di rispettare la puntualità.
Il costo di partecipazione è fissato in 110 euro a persona.

Per informazioni e prenotazioni:
Ristorante Macelleria Motta
Strada Padana Superiore, 90 20060 Bellinzago Lombardo (MI)
tel. 0295784123 info@ristorantemacelleriamotta.it
www.ristorantemacelleriamotta.it

___________________________________________________________

Attenzione!
non dimenticate di leggere anche Vino al vino

http://www.vinoalvino.org/

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: La carne è debole… E i grandi Champagne la fanno diventare ancora di più… | Il Prosecco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy