Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Festival Franciacorta in cantina

Sabato e domenica Festival Franciacorta in cantina: ma 30 aziende tornano insieme a Villa Lechi

Pubblicato

il

VillaLechi

Lo sanno ormai anche i sassi che sabato 28 e domenica 29 ci sarà l’annuale edizione, la quarta, del Festival Franciacorta in cantina. E poiché è on line uno sciccosissimo efficiente sito Internet dedicato, opera degli amici di New Target group, con tutto il programma degli eventi, eviterò di darvi anche qui il programma rinviandovi alla visione del sito stesso.

Voglio invece segnalarvi – anche in questo caso è in azione un sito Internet – una manifestazione che si svolgerà nell’ambito del Festival Franciacorta in cantina, ovvero il Banco d’assaggio di trenta cantine franciacortine, tutte aderenti al Consorzio, Cantine in villa, che si svolgerà il 28 e 29, dalle 10 alle 20, in quel posto bellissimo che fino a cinque anni orsono ha ospitato la vecchia formula del Festival Franciacorta, ovvero la Villa Lechi di Erbusco, il più grandioso fra i palazzi di Erbusco, fatto costruire dai Martinengo fra il Cinquecento e il Seicento.

L’elenco delle cantine che saranno presenti a questo festival nel Festival lo trovate qui, e invece qui il programma degli eventi che faranno da corollario a questo banco d’assaggio.

VillaLechiFestivalFranciacorta

Non si può che salutare favorevolmente, nell’ambito di un programma del Festival Franciacorta che era già di per sé molto interessante, ricco e articolato, anche questo piccolo ritorno all’antico e la ripresa di una formula che ha dimostrato di essere molto gradita agli eno-appassionati nonché ad una parte di produttori, ma che non ha potuto essere mantenuta per problemi logistici e organizzativi, perché con l’accresciuto numero di aziende franciacortine, ormai intorno alle 110, non esiste oggettivamente sul territorio franciacortino (magari c’è, ma a Brescia) una location che possa ospitare degnamente la manifestazione secondo la vecchia formula. Assicurando pieno confort e ospitalità e non una situazione caotica a tutte le persone che volessero partecipare.

Questo va ricordato, ovviamente battendo le mani a chi ha voluto organizzare, in sintonia e nell’ambito del Festival Franciacorta, Cantine in villa.

___________________________________________________________

Attenzione!
non dimenticate di leggere anche Vino al vino

http://www.vinoalvino.org/

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
9 Commenti

9 Commenti

Lascia un commento

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy