Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Notizie

Bollicine: il solito embrassons nous spumantistico in terra di Prosecco

Pubblicato

il

Bollicine-Stra6 e 7 ottobre “Evento nazionale dedicato agli spumanti italiani” a Stra (VE)

Agli amanti del solito embrassons nous (o meglio, volemmose bbene) spumantistico, in linea con quel modo di pensare che mette insieme, nel nome delle “bollicine”, Charmat e metodo classico, vini ottenuti da vitigni di lunga tradizione spumantistica e altri di recente vocazione (magari spesso tutta da dimostrare) si raccomanda, si raccomanda, domenica 6 e lunedì 7 ottobre presso la Villa Foscarini Rossi in quel di Stra (in provincia di Venezia) la rassegna intitolata Bollicine, presentata con queste parole “Evento nazionale dedicato agli spumanti italiani con i “fuoriclasse” della sommellerie mondiale” e con questo piccolo cappello introduttivo: “E’ un vero e proprio “boom”! Bianche, rosate o rosse… Un momento felice non solo per il Prosecco, ma anche per le altre produzioni con uve autoctone: uve fresche, dotate di una buona acidità, danno vita ad inedite bollicine quasi in ogni regione… E’ l’Italia che spumantizza!”.
E se non bastasse, beccatevi pure anche questa presentazione: “Il settore “spumanti”, locomotiva dell’export vitivinicolo nazionale, sarà rappresentato a Bollicine da Trentodoc, Prosecco Doc e Docg, Franciacorta, Oltrepò Pavese, Durello, Gavi, Moscato d’Asti e Fior d’Arancio Docg, dalle bollicine da vitigni autoctoni di molte regioni italiane e dalle bollicine rosse con Bonarda Doc, Lambrusco e Barbera”.
Ma chi saranno gli animatori di questo evento? Ecco presto esaudita la vostra curiosità: “Il programma prevede numerosi Laboratori e Degustazioni Guidate condotte da Luca Gardini, sommelier Campione del Mondo 2010, da Marco Sabellico, Curatore della Guida Vini d’Italia e da Nicola Frasson, Responsabile Veneto Guida Vini d’Italia”.
Se volete andarci, e godervi questa ennesima allegra kermesse bollicinara, sappiate che gli orari sono i seguenti: domenica 6 ottobre dalle ore 11 alle ore 20 e lunedì 7 ottobre dalle ore 11 alle ore 19.  Questo il programma, questi i laboratori, queste le aziende partecipanti.
Ma Lemillebolleblog sarà presente? Non credo. Domenica riposo e lunedì, a Milano, saranno altre le “bollicine”, quantomai storiche e nobili che mi aspettano…

___________________________________________________________

Attenzione!
non dimenticate di leggere anche Vino al vino

http://www.vinoalvino.org/

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
3 Commenti

3 Commenti

  1. Giovanni

    05/10/2013 at 18:58

    Ziliani buongiorno. Premetto che apprezzo e leggo spesso con attenzione il suo blog.
    Nel merito dell’evento ho letto l’elenco delle cantine presenti, a me sembra del tutto dignitoso. Ci saranno alcune dei metodi classici che personalmente preferisco… forse la sua critica poteva essere più costruttiva.
    Saluti

    • Franco Ziliani

      05/10/2013 at 20:06

      io non entro nel merito delle aziende presenti, ma, come ho scritto, critico il mettere insieme, nel nome delle “bollicine” e degli “spumanti” vini che non hanno nulla in comune come metodo classico e charmat e spumanti generici. Anche a base Lambrusco

  2. Andrea

    06/10/2013 at 17:22

    L’evento è di quelli che confondono le idee, un bel pastone alcolico con qualche nome noto a far da specchietto, organizzato da chi non si sa, ma nel mare magno degli esperti dell’ultima ora nati con la scienza del vino infusa sarà un successo. Bianco, rosso, rosé o a strisce è uguale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy