Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Degustazioni

Trento Doc Brut millesimato 2009 Pisoni

Pubblicato

il

Denominazione: Trento Doc
Metodo: classico
Uvaggio: Chardonnay
Fascia di prezzo: da 10 € a 20 €

Giudizio:
8


brutclassico-PisoniCome mi accade puntualmente, anche nel 2014 devo scrivere positivamente di un Trento Doc prodotto da un’azienda nota anche per essere una delle più antiche e qualificate distillerie del Trentino, la Pisoni di Pergolese di Lasino località situata nella splendida nella Valle dei Laghi.

I Pisoni sono vinificatori storicamente documentati dal 1852 ma già un Carlo Antonio Pisoni risulta essere stato fornitore ufficiale di vini Carlo Emanuele Madruzzo nel periodo in cui (1629-1658) fu Principe Vescovo di Trento. Attualmente i Pisoni dispongono di 12 ettari di vigneto posti parte nella piana delle Sarche (Pergolese, Cesura, Mas del Gobo e Le Part) e parte sulla collina di San Siro.

Tutti con ottima esposizione solare essendo collocati a Sud-Sud/Est, gran parte allevati con la classica pergola trentina su terreni con forte componente calcareo-sabbiosa, e accanto a vini bianchi fermi base Nosiola, Chardonnay, Sauvignon, Moscato giallo e rossi ottenuti da uve quali Rebo, Pinot nero, Cabernet, fin dagli anni Settanta hanno iniziato una piccola produzione di metodo classico, contribuendo attivamente alla fondazione del primo “Consorzio Spumante Trento Classico”, progenitore dell’attuale Istituto Trento Doc.

Inoltre i Pisoni sono stati degli antesignani nell’introduzione in terra trentina della tecnica di produzione biologico-integrata tesa a favorire la salvaguardia dell’ambiente e la genuinità del prodotto.

Tre sono i Trento prodotti dai Pisoni, Brut, Riserva e Rosé, e da un esemplare con sboccatura 2013 ho trovato come sempre ben fatto il Brut, in questo caso il millesimato 2009, Chardonnay in purezza proveniente da vigneti posti da 150 a 300 metri di altezza, su terreni calcarei, alleati a pergola trentina semplice e guyot, metodo classico che riposa sui lieviti almeno 24 mesi, e ha un residuo zuccherino intorno agli 8 grammi litro.

Colore paglierino verdognolo di media intensità, perlage non particolarmente vivace, presenta un naso di buona fittezza e nitidezza, con note di fiori secchi, agrumi, un tocco di frutta secca non tostata e crosta di pane una buona pulizia e fragranza.

La bocca parte rotonda, morbida accattivante per poi acquisire progressivamente una certa croccantezza, un nerbo salato, restando su un carattere improntato ad equilibrio e piacevolezza, che facilita la beva. Proponendolo come aperitivo, su semplici tartine preparate in casa, sarà sicuramente un valido abbinamento.

Azienda Agricola Fratelli Pisoni
Via San Siro 7 Pergolese di Lasino TN
tel. 0461 5641060461 564106
e-mail info@pisoni.it
sito Internet www.pisoni.net/

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy