Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Champagne che passione!

Primo semestre positivo : Champagne ancora in crescita

Pubblicato

il

VignobleChampagne

Buone notizie, tramite la FEVS, Fédération des Exportateurs de Vins & Spiritueux de France, sull’andamento delle esportazioni di Champagne nel primo trimestre 2014. Si conferma e si rafforza il trend positivo già evidenziatosi nel primo trimestre, dei “vins effervescents” e segnatamente dello Champagne, che fa segnare un incremento del sei per cento in volume e dell’otto per cento in valore.
Vanno male invece i vini fermi francesi, in calo del 12%, calo dovuto in gran parte al decremento delle vendite dei vins de Bordeaux (-28%) soprattutto sul mercato cinese.
Questo nel primo semestre: vogliamo scommettere che nel secondo semestre il caro vecchio Champagne saprà fare ancora meglio, nonostante un mercato interno ancora in calo? Come diceva mio padre: i morti si portano via quando son freddi. Ovvero, prima di dare per morto lo Champagne, calma e gesso…

_____________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Vino al vino
http://www.vinoalvino.org/ e il Cucchiaio d’argento!

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy