Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Bollicine... a tavola

Elezioni regionali: la vera vincitrice è la Franciacorta!

Pubblicato

il

TotiBerlucchi
Giovanni Toti nuovo presidente della Liguria brinda a Guido Berlucchi

Comunque giudicate gli esiti delle elezioni regionali di ieri in sette importanti regioni italiane, che la vostra “squadra del cuore” abbia vinto o perso, che siate nauseati o felici per l’impensabile galleggiamento e la sostanziale affermazione dell’impresentabile vecchio filibustiere di Arcore, che siate contenti perché il propagandista del Prosecco abbia trionfato in Veneto o perché la Toscana si sia confermata incrollabile amante dei vini Rossi e tetragona ad ogni cambiamento e la spezzina aspirante presidente ligure sia finita nella.. pal(i)ta, una solare certezza, oltre alla faccia tosta di De Luca, è evidente.

L’evidenza è che la vera vincitrice di questa tragicomica, fantozziana, allucinante tornata elettorale per le regionali, finita con un 5 a 2, non è questa o quella forza politica, ma una zona vinicola in grande spolvero e ascesa d’immagine, nonostante alcuni incidenti di percorso che questo blog non ha mancato di testimoniare, con la consueta indipendenza di giudizio.

Questa zona vinicola è la Franciacorta, che ha visto un suo prodotto simbolo, la Cuvée Imperiale della Guido Berlucchi di Borgognato di Cortefranca, brandita da un incredulo Giovanni Toti diventato, suo malgrado, non avrebbe mai pensato di farcela, nuovo Presidente della Liguria su mandato di chi, da presidente del Consiglio, promise, senza mantenere (come tante altre cose che promise) un milione di posti di lavoro.
logoconsorzio-franciacorta-300x181

Bottiglia brandita in una foto, con Toti involontario testimonial franciacortino, pubblicata dal Corriere della Sera e sparata su siti Internet di tutto il mondo.

“Dannati” eredi del mitico Franco Ziliani, Arturo, Cristina e Paolo Ziliani, ma come avete fatto a pescare, a costo zero, un testimonial del genere? Speriamo che porti bene quel Toti con bottiglia di Cuvée Imperiale in mano, che sia di buon auspicio a voi e alla Franciacorta tutta!

Una prassi politicamente corretta imporrebbe di rivolgere gli auguri di buon lavoro, e di fare davvero gli interessi degli italiani delle regioni che governeranno, a Toti e agli altri presidenti neo eletti, ma non chiedetemi, visto che ipocrita non sono e non sarò mai, di farlo.

Emiliano

Gli auguri, sinceri, li faccio esclusivamente a Michele Emiliano, nuovo Presidente con consenso plebiscitario di una terra che profondamente amo, un galantuomo che sono sicuro farà bene e che anch’io, che sono e resterò sempre di destra, avrei votato se fossi stato elettore nell’amata Puglia, che ho nel mio cuore. Forza Michele e forza Puglia e mi raccomando brinda con il grande metodo classico storico pugliese, quello di D’Araprì di San Severo!

D'Arapri

___________________________________________________________

Attenzione!
non dimenticate di leggere anche Vino al vino

http://www.vinoalvino.org/

E dal 5 al 7 giugno tutti a Moniga del Garda per Italia in rosa!

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
31 Commenti

31 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPAZIO PROMOZIONALE







I SUGGERIMENTI DI VINOCLIC


Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy