Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Notizie

Lemillebolleblog presenta: Rosé Wine Blog, un nuovo blog dedicato ai rosati

Pubblicato

il

RoséWineBlog-testata
Oggi Lemillebolleblog non presenta nessun nuovo articolo e si prende una pausa. Lo fa per dare il debito spazio ad una piccola notizia, la nascita di un nuovo blog interamente dedicato ad una tipologia di vini che rappresentano, insieme alle “bollicine”, l’elemento più nuovo e dinamico del panorama dei vini italiani, i vini rosati.
Il nuovo blog si chiama Rosé Wine Blog e cercherà di occuparsi a 360 gradi dei rosati e dei Chiaretto prodotti in Italia, spiegando cosa siano, come e dove vengano prodotti, le loro caratteristiche e specificità. Il tutto chiamando i lettori/appassionati, che sono in crescita, a dire la loro ad intervenire raccontando come vivano l’esperienza di assaggio di un rosato e cosa ne pensino, quale sia la loro visione di questo speciale tipo di vini. Perché piacciano loro o invece non li convincano interamente.

In questo articolo di presentazione sono spiegate un po’ tutta la filosofia ed il progetto editoriale di questo nuovo blog (che tratterà di rosé fermi, ma ovviamente anche quelli con le bollicine) e quello che, se Bacco mi aiuta, ho intenzione di fare.

Ovviamente i suggerimenti ed i consigli sono i benvenuti, e invito i lettori ad avere pazienza se non tutte le sezioni in cui è articolato il blog accolgono un numero considerevole di articoli. L’obiettivo è quello di crescere progressivamente e formare un archivio di informazioni, presentazioni, notizie, dati che documenti la realtà dinamica del rosato e del Chiaretto italiano.

Vi aspetto su Rosé Wine Blog, non mancate!

Attenzione! Non dimenticate di leggere anche:

      • Rosé Wine Blog            www.rosewineblog.com

 

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
7 Commenti

7 Commenti

  1. benux

    09/11/2015 at 17:03

    In bocca al lupo per il nuovo blog, tipologia che ultimamente sto imparando ad apprezzare come alternativa ai rossi soprattutto nel periodo estivo.

    Una bollicina rosè su quale blog andrà’?

    • redazione

      09/11/2015 at 17:28

      grazie per gli auguri!
      Le bollicine rosé italiane andranno sul nuovo blog

  2. Nicola

    09/11/2015 at 18:37

    Buona fortuna!

  3. Spike Medium

    10/11/2015 at 00:02

    Che lei nell’introduzione faccia continua distinzione tra rosati (tutti gli altri) e chiaretto dipende dal fatto che il nuovo blog è pagato dal consorzio del chiaretto?

    • redazione

      10/11/2015 at 09:43

      la distinzione tra rosato e Chiaretto é nella logica delle cose. Quanto alla sua affermazione non ho nulla da rispondere. Non vedo tracce nel blog di qualsivoglia Consorzio ma unicamente il banner della più importante manifestazione dedicata a rosati, e chiaretti, organizzata in Italia.
      Giudicherà poi dai fatti la qualità del mio lavoro.

    • claudio_c

      11/11/2015 at 14:35

      mondo piccino quello del vino se le domande su un blog si limitano a questo genere di curiosità?
      Lei è pagato da qualcuno, Ziliani, o lavora gratis?
      Non me ne frega niente, anzi do per scontato che abbia un interesse economico a mettere su un blog con tutto quello che vuol dire.
      Quello che mi importa è verificare che lei continui a dare giudizi sui diversi vini che testa e assaggia, in modo diverso da certi suoi colleghi sempre pronti ad appendere il cappello sull’attaccapanni di un padrone. Anzi, ora che mi viene in mente appena incontro il direttore responsabile di winenews gli suggerisco di lanciare un concorso tra i suoi lettori: quale è il giornalista del settore più credibile.

  4. Luigi

    10/11/2015 at 13:11

    Ottima notizia! Ma quale bottiglia ha stappato per celebrare la nascita del nuovo blog?
    In bocca Al lupo!
    Luigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy