Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Giramenti di... bolle

Pas Dosé la nuova frontiera degli “spumanti”: per salutismo?

Pubblicato

il

L’informazione sul vino a spanne e a un tanto al chilo del Corriere della Sera

Fantastico il dilettantismo in maniera di vino che imperversa sull’edizione on line del Corriere della Sera! Oggi un nuovo “esperto”, il giovane Vittorio Cenci, stagista al Corriere cucina, e recente laurea all’Università di Scienze Gastromiche di Pollenzo (quella targata Slow Food) in un articoletto che potete leggere qui, fa uno scoop e ci rivela ch gli “spumanti” (così li chiama) pas dosé o dosaggio zero, che magari hanno dei nomi come Trento Doc, Oltrepò Pavese Docg, Alta Langa Docg, Franciacorta Docg, ecc, sono “sempre più apprezzati: un po’ per moda, un po’ per salutismo”.

D’accordo, sono il primo a dirlo, largo ai giovani, ma purché siano capaci e sappiano quello che scrivono! Va bene, questo titolo da gazzettino di provincia, “Stesse bolle, meno calorie. I 12 spumanti senza zucchero (aggiunto) da provare” non è farina del suo sacco, ma di qualche titolista immaginifico, ma caro Cenci, ma chi le ha raccontato la barzelletta che i Dosage Zéro vengono scelti perché hanno “meno calorie” e magari fanno ingrassare meno? Forse qualche stratega della zona spumantistica bresciana di cui lei ha selezionato “solo” sette bottiglie su 13, contro due Trento Doc, un Alta Langa, un Oltrepò Pavese Rosé e un piemontese area Acqui Terme?
Dilettanti allo sbaraglio: questo il Corriere della Sera di Luciano Fontana e Urbano Cairo!..

Attenzione!:

non dimenticate di leggere anche

Vino al vino http://www.vinoalvino.org/

Franco Ziliani blog http://www.francoziliani.blog/

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
20 Commenti

20 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPAZIO PROMOZIONALE







I SUGGERIMENTI DI VINOCLIC


Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy